Denti storti da adulti: la soluzione è l’ortodonzia trasparente

Avere denti storti, disallineati o affollati non è solo un problema estetico, ma anche di salute orale: il mal posizionamento dei denti può causare problemi di masticazione, difficoltà nella pulizia quotidiana e, in alcuni casi, può influire sulla postura e sulla digestione.
Se hai i denti storti, il fatto che tu sia in età adulta non è assolutamente un ostacolo per riallinearli: la soluzione ideale potrebbe essere l’ortodonzia trasparente con Invisalign, un trattamento efficace a ogni età e particolarmente apprezzato dai pazienti. Lo studio del Dottor Virzì è specializzato in questa tecnica innovativa con allineatori Invisalign, che offre numerosi vantaggi rispetto agli apparecchi tradizionali.

L’ortodonzia trasparente: cos’è e come funziona

L’ortodonzia trasparente si occupa di riallineare i denti storti utilizzando degli allineatori invisibili: si tratta di mascherine in resina trasparente realizzate su misura per ciascun paziente, per correggere gradualmente la posizione dei denti. Il materiale di cui sono fatti li rende molto leggeri e praticamente invisibili quando indossati.

Gli step del trattamento presso lo Studio Dentistico Virzì per riallineare i denti storti

– Durante la prima consulenza ortodontica, il professionista visita il paziente per determinare la tipologia di problema che si vuole risolvere (tipo di malocclusione, diastemi, affollamento dentale, ecc.). Viene poi presa l’impronta delle arcate in modo da programmare il trattamento. Nello studio dentistico Virzì a Milano la presa dell’impronta avviene utilizzando uno scanner intraorale: questo metodo è molto più confortevole e veloce della tradizionale presa dell’impronta con pasta.
La scansione in 3D delle arcate permette di ottenere un’immagine fedele del cavo orale del paziente, sulla base della quale verranno poi realizzate le varie mascherine.
– Durante la fase di applicazione degli aligner, il paziente indossa quotidianamente le mascherine invisibili per un minimo di 22 ore al giorno. Le mascherine devono essere sostituite più volte (ogni 15 giorni all’incirca), seguendo alla lettera le indicazioni del dentista, per permettere ai denti di spostarsi gradualmente nella posizione desiderata.
– Una volta raggiunto il risultato finale, inizia la fase di mantenimento: dopo il trattamento è necessario indossare delle mascherine di mantenimento, dette retainer, che solitamente vanno indossate di notte. I retainer sono essenziali per mantenere a lungo il risultato ottenuto in quanto i denti, senza placca di contenzione, tenderanno a ritornare alla situazione di partenza vanificando tutto il lavoro fatto.

I vantaggi dell’ortodonzia trasparente per allineare i denti storti

Uno dei principali vantaggi dell’ortodonzia trasparente è l’estetica. A differenza degli apparecchi tradizionali con fili e bracket metallici, gli allineatori trasparenti sono praticamente impercettibili, rendendoli una scelta ideale per gli adulti che desiderano un trattamento discreto.
– L’ortodonzia trasparente è anche più confortevole rispetto agli apparecchi tradizionali: gli allineatori sono realizzati in materiale liscio, quindi non causano irritazioni all’interno della bocca o fastidiose afte.
Le mascherine sono più igieniche rispetto all’apparecchio fisso: il fatto che siano rimovibili consente di toglierle per svolgere un’igiene orale accurata con spazzolino e filo interdentale: questo è un dettaglio importante, perché diminuisce drasticamente il rischio di carie e infezioni batteriche.
– Il trattamento con allineatori trasparenti richiede meno visite dal dentista per le regolazioni, risparmiando tempo prezioso ai pazienti.

Per chi è indicata l’ortodonzia trasparente?

L’ortodonzia trasparente è indicata per la maggior parte degli adulti con denti storti, affollati, con spazi eccessivi (diastemi) o con problemi di malocclusione.
Questo trattamento tuttavia non comporta limiti di età, rivelandosi efficace tanto nei pazienti in età evolutiva quanto negli adulti.

L’ortodonzia trasparente è efficace per allineare i denti storti?

Il trattamento con Invisalign è particolarmente efficace per allineare i denti storti e per risolvere le malocclusioni. Il fattore che può fare la differenza è il livello di complessità della problematica: in alcuni casi particolarmente complessi, potrebbe essere necessario un trattamento combinato con tecniche ortodontiche tradizionali. È fondamentale consultare un ortodontista esperto per una valutazione accurata e un piano di trattamento personalizzato.

Quanto tempo serve per allineare i denti storti con Invisalign?

La durata del trattamento con mascherine trasparenti dipende dalla complessità della problematica: in generale, un trattamento di ortodonzia trasparente può durare da 6 mesi nei casi più semplici a 18 mesi in quelli più complessi. Anche in questo caso, solo un ortodontista esperto, a seguito di una prima consulenza, può fornire una risposta personalizzata riguardo alla durata del trattamento

Se sei un adulto con denti storti e desideri migliorare il tuo sorriso in modo discreto ed efficace, l’ortodonzia trasparente potrebbe essere la soluzione giusta per te. Numerosi pazienti dello studio dentistico Virzì a Milano hanno ottenuto risultati straordinari grazie all’ortodonzia trasparente con Invisalign, con miglioramenti significativi nell’estetica del sorriso e nella salute orale. Molti pazienti hanno apprezzato la discrezione e il comfort degli allineatori trasparenti, oltre alla professionalità e all’attenzione del team del Dottor Virzì.
Prenota una consulenza presso lo studio del Dottor Virzì e scopri come gli allineatori trasparenti possono trasformare il tuo sorriso e la tua vita.

Call Now Button